L’originalità del progetto

Lo scopo

Offrire gli strumenti per comprendere in modo approfondito e multidisciplinare il nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati dell'UE (GDPR) e la nuova Direttiva 2016/680 attraverso materiali di formazione di alta qualità, formatori formati sul campo in tutti gli Stati Membri e un programma e-Learning. Inoltre, le attività del progetto INFORM si soffermano sull’analisi del delicato equilibrio tra la protezione dei dati personali e gli altri diritti fondamentali al fine di approfondire le competenze dei professionisti, soprattutto quando si tratta di giudici e avvocati.

Gli obiettivi

  • Contribuire all'applicazione efficace e coerente del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR)
  • Facilitare l'attuazione e l'applicazione pratica della Direttiva 2016/680
  • Elaborare specifici materiali formativi e metodologie su misura per le esigenze del sistema giudiziario, dei professionisti e del personale giudiziario
  • Formare i formatori di tutti gli Stati membri (SM) come divulgatori dei risultati e dell'impatto del progetto INFORM e principalmente come comunicatori a livello nazionale
  • Sviluppare un programma interattivo orientato alla pratica e-learning mirato per il sistema giudiziario, i professionisti e il personale giudiziario come strumento di formazione per l'autoapprendimento a distanza e come mezzo di formazione avanzatos
  • Migliorare le conoscenze, le competenze dei soggetti destinatari (target group) rispetto alla normativa sulla protezione dei dati (DPL)
  • Rafforzare il diritto degli interessati alla protezione dei dati

LE PARTI COINVOLTE

I gruppi destinatari

Il progetto INFORM si rivolge ai seguenti gruppi di professionisti:
  • La magistratura: giudici (ordinari e amministrativi) e pubblici ministeri. Sono incluse anche le autorità responsabili della prevenzione, investigazione, accertamento o perseguimento di reati
  • Professionsiti: avvocati, notai, ufficiali giudiziari, mediatori
  • Personale giudiziario: impiegati e funzionari di tribunale
  • Formatori: L'interazione con i formatori avverrà durante i workshop INFORM

Come?

I gruppi destinatari saranno formati grazie a due metodologie.Da un lato, il programma di e-Learning sviluppato sarà focalizzato direttamente su questi gruppi.D'altra parte, INFORM istruirà i formatori delle istituzioni nazionali responsabili della formazione dei gruppi destinatari. INFORM applica infatti l’approccio "Training of Trainers" (ToT) per raggiungere efficacemente i primi tre gruppi di destinatari.

Impatto

Attività

  • Analisi comparativa e valutazione della nuova normativa in materia di protezione dei dati
  • Elaborazione di materiali e sviluppo di metodologie di formazione
  • 6 workshops
  • Programma di e-learning
  • Attività di divulgazione

Tipo e numeri delle persone che beneficiano dal progetto

  • 180 formatori di tutti gli SM
  • almeno 1000 giudici, pubblici ministeri, professionisti legali, personale giudiziario tramite il programma e-Learning